giovedì 11 ottobre 2018

Spazio ai libri: Come due Sconosciuti di Lisa Kleypas


"La nostra esistenza, e persino la nostra intelligenza dipendono dall'amore...senza amore saremmo insensibili come pezzi di legno".

Da premettere che Lisa Kleypas è sempre una garanzia, anche quando, come in questo caso, la storia procede lenta e piatta.
Nel caso specifico parliamo di una Kleypas più matura. Abile nella scrittura e nel delineare tutti i personaggi, mettendo a fuoco soprattutto la figura femminile che mai come in questo caso appare forte, volitiva e combattiva. Senza peli sulla lingua. Una donna da ammirare.




Se vi aspettate una storia d'amore al cardiopalma vi dico subito che non fa per voi, primo perchè in effetti non vi è un vero innamoramento: i due protagonisti sono legati fin da subito e l'attrazione ci mette pochissimo per esplodere e in un batter di ciglia si trasforma in amore romantico, dolcissimo e fin troppo moderno considerato il periodo.



Tutto questo dipende dal fatto che stiamo parlando di una serie e i due sono già apparsi in precedenza. La protagonista è certamente fuori dagli stereotipi dell'epoca, non a caso parliamo della prima donna medico di tutta l'Inghilterra e questo la dice lunga sulla sua forza e determinazione.





A parte questo, mi è parso un pò spento soprattutto il protagonista maschile...bello, malinconico quanto basta ma senza lo spessore che ci si aspetta da un vero eroe Kleypasiano.
Combatte per proteggere se stesso, l'amore che prova per Garrett lo pervade ma non è di rilevanza per lo scorrere degli eventi che si susseguono banali e senza forti emozioni. La sua figura talvolta è poco più di un'ombra di basso rilievo.

La storia d'amore mi è apparsa tiepida, come anche le scene d'amore piuttosto meccaniche e senza quella passione travolgente che mi aspettavo.
Tutto si sviluppa e si definisce in maniera troppo rapida, non ci sono veri scossoni nè colpi di scena. Per certi versi ho percepito una grande fretta di concludere il tutto rapidamente. A riprova anche il fatto che non c'è un vero epilogo, cosa che probabilmente vedremo nel romanzo successivo. Insomma, giudizio medio e cuore tiepido per stavolta...

L'unica cosa che mi rimarrà impressa è la grande forza di Garrett che prosegue dritto per la sua strada desiderando con ogni fibra del suo essere di rimanere accanto all'uomo che ama. A qualsiasi costo.


Fatemi sapere se vi ho incuriosito.

3 commenti:

  1. Io la penso come te. Ho letto meglio di suo. Bella citazione

    RispondiElimina
  2. Interesting post dear! thanks for sharing, xx

    RispondiElimina

I tuoi commenti sono linfa

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...